San Marco in Lamis, presto le assunzioni di Vigili Urbani stagionali

Print Friendly, PDF & Email

La città, finalmente, avrà presto nuovi Vigili Urbani. È quanto si apprende dalla deliberazione della Giunta comunale n. 59 del 29 aprile 2019 pubblicata oggi sull’albo pretorio del sito istituzionale di Palazzo Badiale. Il futuro personale in forza alla Polizia Locale di San Marco in Lamis sarà assunto a tempo determinato. E selezionato, però, tramite una graduatoria del Comune di Apricena, città governata dal sindaco leghista Antonio Potenza.

Si tratta di una graduatoria in corso di validità relativa ad un concorso pubblico per esami, espletato a suo tempo dalla Città della Pietra, per il conferimento a tempo indeterminato di n. 4 posti di Agente di Polizia Locale risalente al 30/12/2016.

Il tutto è regolamentato dall’articolo 3, comma 61, della Legge 24/12/2003, n. 350 il quale prevede che “nelle more dell’emanazione del predetto regolamento, gli Enti possono utilizzare le graduatorie di pubblici concorsi approvate da altre amministrazioni, previo accordo tra le stesse”.

Pertanto, “considerata la necessità di procedere all’assunzione di Operatori-Agenti di Polizia Locale a tempo determinato per un periodo stagionale legato anche alle festività locali dell’anno 2019” – si legge nell’accordo tra le due amministrazioni – “il Comune di San Marco in Lamis può attingere immediatamente alla suddetta graduatoria procedendo all’assunzione a tempo determinato dei candidati collocati utilmente in graduatoria”.