San Marco in Lamis, Giro d’Italia e Villaggio Sportivo: la festa continua domenica 19 maggio

Print Friendly, PDF & Email

C’è ancora aria di festa a San Marco in Lamis. Difatti, anche se il Giro d’Italia appartiene ormai all’album dei ricordi, non è cosi per le attività ad esso correlate. Il riferimento è alle manifestazioni che dovevano svolgersi in concomitanza del pit stop della Corsa Rosa, annullate in tutta fretta a causa del maltempo e rinviate a domenica 19 maggio.

Ad organizzare l’evento, come già spiegato in precedenza, è il Distretto Urbano del Commercio e l’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis. Ricco e variegato il programma messo in piedi per l’occasione.

A partire dalle ore 11.00, andranno in scena varie iniziative con il Villaggio Sportivo, scuola bici, esibizione bike trial del campione Marco Nardinocchi ed esibizione master skater.

Nel dettaglio: ore 10:30 tutti in Villetta Comunale per l’apertura del Villaggio Sportivo da parte dell’associazione Ciclomaster A.S.D. di San Marco in Lamis; a seguire, per rendere ulteriore omaggio alla 102esima edizione del Giro di Italia, pedalata accompagnata nelle vie cittadine. Contemporaneamente, sempre in Villetta Comunale, scuola bici e alle ore 18.30 esibizione bike trial del campione Marco Nardinocchi. E ancora, alle 19.30, nello spazio antistante la Scuola Media “F. De Carolis”, esibizione master skater team del “Zia Lucia Skate”.

La giornata non finisce qui. In serata, in Villa Comunale, il concerto-evento “Note in Rosa” condotto da Luigi Mossuto, con la direzione artistica di Silvio Nardella, che vedrà esibirsi, oltre ai due ospiti di eccezione, la cover di Matteo Salvatore “Matteo canta Matteo” e la tribute band di Domenico Modugno “Meraviglioso”.