Merla “taglia” Cera che restituisce il favore: «Più risposte e servizi migliori ai cittadini»

Print Friendly, PDF & Email

Facebook ci fa sapere che all’inaugurazione della nuova sede del Consultorio Familiare, presso il PTA di San Marco in Lamis, era presente anche Napoleone Cera. Ma, nella foto e nel comunicato diffuso sui social dal primo cittadino Michele Merla, del consigliere regionale non vi è traccia. E questo la dice lunga sul fair play (poco) istituzionale che probabilmente ha animato la cerimonia.

Così, per porre rimedio alla “censura”, è lo stesso Cera a ribadire che nella Valle dello Starale si continua “a lavorare nel senso giusto! Ieri a San Marco in Lamis, dopo l’apertura dei moduli di Alzheimer, Hospice ed RSA (modulo normale), abbiamo inaugurato la nuova sede del consultorio presso il PTA!”.

Poi Cera restituisce il “favore” e sorvola sull’onnipresente amministrazione comunale: La Regione Puglia e la Asl FG – aggiunge – stanno mettendo in atto una serie di provvedimenti che vanno a rimodernare e riconvertire le vecchie strutture ospedaliere verso la medicina del territorio. Un grande passo per dare più risposte e miglior servizi ai cittadini”.

Insomma, dopo aver risparmiato un po’ d’asfalto sulla strada del suo predecessore, il primo cittadino ha fatto economia anche sul capitolo di spesa dei presenti. To be continued…