Le Fracchie iscritte nel registro regionale dei rituali festivi legati al fuoco

Print Friendly, PDF & Email

“Approvata la richiesta per l’iscrizione delle Fracchie nel registro regionale dei rituali festivi legati al fuoco. Un mese fa il Comune, con la collaborazione dell’Associazione Le Fracchie di San Marco in Lamis, aveva presentato richiesta di iscrizione allegando una dettagliata relazione con la descrizione dell’evento. Un riconoscimento importante per il nostro prezioso patrimonio culturale”, riferisce soddisfatta l’associazione “Le Fracchie di San Marco in Lamis”.

“Prende corpo la mia proposta di legge sui rituali festivi legati al fuoco. 
I comuni della provincia di Foggia (per il momento) ad essere inseriti nel registro sono: “Carrese di Chieuti – il fuoco di San Giuseppe”, le “Fracchie” di San Marco in Lamis, le Fanoje di San Giuseppe di Monte Sant’Angelo”. A dirlo è il consigliere regionale, Napoleone Cera.

Ho già avuto modo di dichiarare  – aggiunge – che il culto del fuoco è rappresentazione del sacro in chiave popolare. Con questa legge vogliamo appunto tutelare e tramandare i rituali festivi, lasciandoli alle generazioni future”.