Ritorna il “Borgo Talent” a Borgo Celano

Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno la piccola frazione turistica si prepara ad ospitare il noto show. Sarà una intensa tre giorni (dal 26 al 28) all’insegna dell’intrattenimento puro tra canzoni, balli e ospiti prestigiosi.

Sarà un rovente fine settimana quello che si preannuncia a Borgo Celano, nella rinomata stazione climatica di San Marco in Lamis, situata a pochi chilometri da San Giovanni Rotondo. Giunto quest’anno alla terza edizione, il tradizionale evento diviso tra spettacolo e divertimento aggiorna il proprio regolamento limitando ai soli cantanti e ballerini la partecipazione alla competizione. Quindi sono escluse dalla gara le categorie legate alla recitazione e al concorso dei vip, nonostante l’interesse del pubblico nelle edizioni passate. Un’altra novità di quest’anno è la location. Lo svolgimento avverrà, per motivi di sicurezza ma anche per contenere al meglio un pubblico che sempre più numeroso vi partecipa, nella sottostante Piazza degli Artisti anziché ai margini della strada come invece era accaduto in passato.  

E’ prevista la partecipazione di otto concorrenti al canto e sei al ballo iscritti alla gara che si disputeranno il primo premio (per ciascuna categoria) che consisterà in una coppa (più altri premi di contorno), che verrà loro assegnata da una giuria composta da quattro membri (esperti) e da un presidente aggiunto. L’assegnazione avverrà al termine dell’ultima serata. La manifestazione è promossa dalla Pro Loco di Borgo Celano, da Borgo Magna e si pregia del patrocinio del Comune di San Marco in Lamis. L’evento è sponsorizzato da “Lo Chalet”.

A presentarlo come consuetudine sarà lo showman Luigi Mossuto, nome ormai noto negli ambienti dello spettacolo cittadino per i tanti meriti artistici a lui iscritti e per la provata professionalità che egli ha dato conto di possedere nel corso di questi anni, attorniato da una organizzazione che anche quest’anno ha dato il meglio di sé.

Tra gli ospiti, come possiamo leggere nel cartellone, ci saranno artisti e personaggi importanti del posto che avranno il compito di intrattenere il pubblico con le loro canzoni e i loro interventi. Dal mago Lu, presenza fissa del Talent, con i suoi giochi di magia al cantautore Maurizio Tancredi e la sua band, per passare alle talentuose e giovanissime Chiara di Maggio e Teresa Melchiorre, già apprezzate nelle passate edizioni, sino alle cover band di Zucchero e Pino Daniele, il Talent avrà momenti di vero divertimento. Non mancheranno le presenze di Ludovico Delle Vergini, anch’egli noto promotore culturale, del creativo Antonio Parisi e dell’ex gloria calcistica Paolo De Giovanni.

Lo scopo – ha dichiarato il direttore artistico – è quello di far emergere i tanti giovani talenti della zona offrendo a ciascuno una chance. Senza dimenticare, aggiungiamo noi, la bellezza e l’ospitalità del luogo. (Luigi Ciavarella)