Sondaggi: la Lega resta primo partito, in calo il Pd

Print Friendly, PDF & Email

Il Partito Democratico rimane secondo, ma risulta in calo rispetto alla rilevazione del 26 settembre.

È ancora la Lega il primo partito nelle intenzioni di voto degli italiani. Secondo il sondaggio “EMG Acqua”, realizzato per la trasmissione di Rai3 Agorà, se si andasse oggi alle urne, il 32,6% degli italiani voterebbe per il partito guidato da Salvini. Una percentuale leggermente superiore (+0,4%) a quella della scorsa settimana.

Il Partito Democratico rimane secondo, ma risulta in calo rispetto alla rilevazione del 26 settembre. I DEM, orfani di Matteo Renzi, si fermano al 19,7%, perdendo lo 0,6%. Segue il Movimento 5 Stelle, che otterrebbe il 19% delle preferenze (+0,3%).