Coronavirus, Riontino (Lega): “A Foggia e provincia la metà dei decessi della Puglia. Servono misure urgenti di contrasto”

Print Friendly, PDF & Email

I dati sui contagi e sui morti da Coronavirus a Foggia e provincia fanno preoccupare. Ad oggi si contano 37 vittime su un totale di 370 contagiati, il 10%, la metà dei decessi di tutta la Regione Puglia.

Qui, a Foggia, abbiamo la stessa percentuale di mortalità della Lombardia, e forse la più alta del centrosud Italia. E se la media pugliese dei morti da Coronavirus è l’1% dei contagiati, a Foggia questo dato è 10 volte superiore.

A questo punto, o il numero dei contagiati è ben superiore rispetto ai 370 che ci sono stati comunicati o c’è qualcosa che non va. Pertanto, credo che Emiliano e Piazzola debbano accendere un faro sulla situazione della provincia di Foggia e spiegarci cosa sta succedendo.

Dopodiché, così come sta avvenendo in altre regioni d’Italia, è utile pensare all’ipotesi di mettere in campo azioni più restrittive nei comuni più colpiti e aumentare il numero dei tamponi per avere una situazione più chiara.