San Giovanni Rotondo, bomba carta all”Open Gallery

Print Friendly, PDF & Email

Danneggiata e in parte distrutta, presumibilmente con una bomba carta, la veranda esterna del noto e centralissimo locale “Open Gallery Cafè” di San Giovanni Rotondo. Lo riferisce il fattodelgargano.it

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti il grave episodio sarebbe avvenuto nella tarda notte del 31/12. Ignoti avrebbero fatto esplodere una bomba carta all’esterno del bar garganico e, successivamente, tentato di entrare all’interno per portar via presumibilmente beni di consumo (alcolici e bevande varie) visto che l’attività, in occasione della festa di San Silvestro (fine anno) era chiusa. Al momento non sarebbe stata fatta alcuna stima dei danni anche se, stando a diverse voci, ammonterebbero ad alcune migliaia di euro.

La redazione de Il Fatto del Gargano ha raggiunto telefonicamente il proprietario, Michele Pennelli: “Ho appreso la notizia dai miei dipendenti visto che mi trovo fuori sede in occasione del Capodanno”, dice il giovane imprenditore che specifica “ho allertato immediatamente i carabinieri di San Giovanni Rotondo che conoscono molto bene la mia attività viste le loro giuste e continue visite nel mio locale. Sono certo che dimostreranno la stessa solerzia nel rintracciare gli autori del vile gesto”. Se dovessero essere confermate le prime indiscrezioni investigative il gesto non è da sottovalutare: “Non escludo – conclude Pennelli – una richiesta di udienza al Prefetto di FoggiaRaffaele Grassi, e agli organi di sicurezza non solo locali”.