Covid-19. Riuniti: 9 in rianimazione. Trenta tra Pneumologia e infettivi

Print Friendly, PDF & Email

Al momento, delle 9 persone in Rianimazione, 3 risulterebbero in condizioni gravi, tra i quali un uomo di San Marco in Lamis e un autista del 118 originario di San Severo. Lo riferisce il net-journal Statoquotidiano.it

Una trentina i ricoverati ai Riuniti di Foggia, tra Pneumologia e Malattie infettive, poichè positivi al Coronavirus. Si fa riferimento al totale dei ricoveri. 9 i pazienti in Rianimazione, dopo recenti ingressi. Da stamani, attivi altri 8 posti letto, nel piano superiore dove erano collocate le sale operatorie. Nei prossimi giorni prevista l’attivazione di altri 7 posti letto al terzo piano del plesso ospedaliero. Al momento, dei 9 pazienti in Rianimazione, 3 sarebbero in gravi condizioni. Tra questi un uomo di San Marco in Lamis e un autista del 118 di San Severo.