CORONAVIRUS: confermata la “Zona Amaranto”, c’è il 21esimo caso a San Marco in Lamis

Print Friendly, PDF & Email

Non sono trascorse nemmeno ventiquattro ore dall’ultimo aggiornamento, ed ecco che arriva la notizia di un nuovo caso di Coronavirus a San Marco in Lamis. A confermarla è il sindaco, Michele Merla.

Da qui la rabbia del primo cittadino, di cui abbiamo dato conto stamani, ad osservare con scrupolo le misure di contenimento per arginare l’infezione.

Salgono così a 21 i casi da Covid-19 registrati a San Marco in Lamis da inizio emergenza, adesso in netto allineamento con la zona “amaranto” riportata ormai quotidianamente dal bollettino epidemiologico della Regione Puglia.