Emiliano esulta: “Abbiamo vinto tutti insieme”

Print Friendly, PDF & Email

In base alle proiezioni, il governatore uscente del centrosinistra è in netto vantaggio sullo sfidante di centrodestra Raffaele Fitto

“E’ stato un gioco di squadra, qui non ha vinto nessuno da solo, abbiamo vinto tutti insieme e abbiamo dimostrato soprattutto all’Italia che la Puglia c’è, che la Puglia ce la fa e che oggi è ancora primavera ed è una primavera che appartiene a tutti coloro che hanno dato una mano”.

Così il governatore pugliese del centrosinistra, Michele Emiliano, durante la sua prima uscita pubblica dopo la chiusura dei seggi.

“Ho avuto davvero paura di perdere, la battaglia è stata dura e aver saputo superare questa prova per me è molto importante. Congratulazioni a Fitto, si è battuto benissimo”. “Il popolo pugliese ci ha perdonato tutte le cose che avremmo potuto far meglio, siamo consapevoli di dover migliorare ma siamo in grado di imparare dagli errori commessi – ha aggiunto – La Puglia non ha piegato la schiena davanti a nessuno e continua il suo cammino verso il futuro”.

Il governatore uscente ha voluto ringraziare “tutto il popolo pugliese, che in una grande prova di democrazia è andato casa per casa, strada per strada, paese per paese a spiegare a tutti perché era importante salvare un processo politico che dura da 15 anni e ha fatto grande questa regione. È stato un grande gioco di squadra e abbiamo dimostrato all’Italia che la Puglia c’è e che oggi non è il primo giorno d’autunno, ma è ancora primavera, una primavera che appartiene a tutti”.

“Non sono molto bravo come politico ma so che tanti che avrebbero votato M5S hanno preferito voto utile su un progetto – ha commentato – Durante la campagna ci sono stati momenti durissimi ma lì abbiamo dato il meglio. La Puglia è la base per la formulazione delle politiche per il futuro, poi spetta ad altri darci lo spunto per dirci anche come aiutare l’Italia”.