Elezioni comunali 2021, nasce “l’amiamo: una nuova alba per San Marco in Lamis”

Print Friendly, PDF & Email

La grave situazione di pandemia che stiamo vivendo, che aggrava ulteriormente lo stato precario in cui versa la nostra comunità, impone un’opera innovativa e lungimirante di azione politica che determini un taglio netto e di discontinuità con quanto visto in campo fino ad oggi.

Continuare a vivacchiare e ad esercitare il potere fine a sé stesso non porta frutti e, soprattutto, non consente alla nostra amata cittadina di intraprendere, finalmente, quel percorso di crescita e di sviluppo tale da riportare San Marco in Lamis al centro degli interessi culturali, sociali ed economici della Capitanata.

Per evitare, quindi, che la nostra proposta politica costituisca il solito “refrain” e consista nel puro e semplice avvicendamento della classe dirigente occorre stravolgere i vecchi canoni con i quali si è ragionato fino ad ora e mettere al centro del progetto politico “obiettivi concreti” da realizzare nel breve, medio e lungo periodo attraverso l’impegno ed il lavoro “gratuito e volontario” di PERSONE che intendono riappropriarsi del proprio destino e consegnare ai propri figli ed ai propri nipoti una città di cui ognuno si senta fiero di appartenere e nelle condizioni ideali di vivibilità e benessere per mettere su famiglia e restarci con la consapevolezza che non è necessario andare altrove per realizzare i propri sogni.

È su queste brevi linee che è nato a San Marco in Lamis un raggruppamento civico, composto da variegate storie e sensibilità ed aperto al confronto leale e costruttivo con quanti come noi vogliono sognare ad occhi aperti un futuro migliore per la nostra comunità, che si pone l’obiettivo di sviluppare un progetto politico partecipato e consapevole, e che si candida a governare questo paese.

Il progetto è ambizioso ma percorribile.

Noi ci crediamo perché “l’amiamo”.