Commissione Antimafia, Morra dalle vedove Luciani. “Libera apre a San Marco in Lamis”

Print Friendly, PDF & Email

Come anticipato in esclusiva da Sanmarcoinlamis.eu, la delegazione della Commissione Parlamentare Antimafia, prima del vertice in Prefettura, si è recata a San Marco in Lamis per incontrare i familiari dei fratelli Luciani

“Ho incontrato il fratello e le vedove dei fratelli Luciani a San Marco in Lamis. Sono persone di eccezionale umanità, a cui va tutta la nostra stima e il nostro affetto perché hanno dimostrato come Si possa e debba reagire. Abbiamo saputo che a breve verrà aperto un punto di Libera a San Marco in Lamis“. Così si è espresso ai microfoni de l’Immediato il presidente della Commissione Parlamentare Antimafia l’onorevole Nicola Morra prima del vertice in Prefettura a Foggia. Con lui i colleghi di commissione Marco Pellegrini, Gino Vitali e Paolo Lattanzio.

“Noi vorremmo che tutte le mafie venissero estinte soprattutto nella testa dei foggiani e dei pugliesi perché certe cose non avverrebbero se non fossero prima pensate e se tutti recuperassimo un’etica del lavoro così come abbiamo sentito dai genitori e dai familiari dei fratelli Luciani. Se questo accadesse scomparirebbe lo spirito parassitario. Le mafie sono parassitismo e una società democratica deve debellare questo fenomeno. Questi modelli sono inaccettabili”, ha aggiunto.