San Marco in Lamis, sicurezza a scuola: donato defibrillatore all’IPSIA

Print Friendly, PDF & Email

Oggi, nel corso di una giornata di divulgazione scientifica sulle malattie cardiovascolari tenuta dai medici di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo presso l’I.I.S.S. Giannone, i coniugi Sacha De Giovanni e Graziana Coco hanno consegnato al dirigente scolastico, prof. Costanzo Cascavilla, un defibrillatore salvavita.

“Il defibrillatore che abbiamo deciso di donare come promessa matrimoniale – ha spiegato Sacha De Giovanni – verrà destinato all’IPSIA “P. Levi” di San Marco in Lamis. Perché ci sono istituti, specie al Sud, che vengono dimenticati. Ma noi qui siamo nati. E qui volevamo lasciare un pezzo della nostra vita”.

De Giovanni, inoltre, ha voluto ringraziare il prof. Matteo Coco, responsabile del plesso scolastico che prenderà in consegna il defibrillatore e la prof.ssa Carla Bonfitto per aver organizzato questa giornata formativa per gli studenti.

Un ringraziamento, infine, al dott. Ciro Nardella che ha fornito utili consigli circa l’acquisto del dispositivo  e si è unito agli sposi donando la custodia.