Insediato a Roma con il presidente Conte il tavolo su CIS Capitanata

Print Friendly, PDF & Email
Erano presenti tra gli altri il sindaco di Foggia, Franco Landella, il presidente della provincia Foggia, Nicola Gatta, l’assessore  della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, e il Prefetto di Foggia, Massimo Mariani

Si è insediato oggi a Palazzo Chigi il Tavolo Istituzionale per il ‘Contratto Istituzionale di sviluppo per l’area di Foggia’.

Istituito con decreto del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il Tavolo dovrà elaborare le strategie utili per attuare il programma straordinario di valorizzazione e sviluppo della Capitanata. La strategia di sviluppo del Cis Capitanata si basa innanzitutto sulla valorizzazione delle eccellenze locali (culturali, naturalistiche, eno-gastronomiche, artigianali e produttive) e mira a dare concreta attuazione al potenziale territoriale ancora non pienamente espresso attraverso la realizzazione di interventi strategici, funzionalmente connessi tra di loro.

Dopo un lavoro di confronto con gli attori territoriali, che, su impulso del Presidente del Consiglio, è stato svolto da Invitalia nei mesi scorsi, sono pervenute 120 proposte progettuali, che verranno selezionate dai componenti del Tavolo sulla base di criteri di selezione chiaramente predeterminati. I settori riguardano: ambiente, infrastrutture, sviluppo economico e produttivo, turismo, cultura e valorizzazione risorse naturali.

Il Tavolo, presieduto dal Presidente Conte, prevede altri undici componenti, in rappresentanza delle Istituzioni coinvolte, ovvero i ministri per il Sud, dello Sviluppo economico; degli Interni, dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, delle Infrastrutture e trasporti, per i Beni e le attività culturali, delle Politiche agricole alimentari forestali e del turismo, inoltre Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia, Invitalia.

Il Contratto Istituzionale di Sviluppo (Cis) è uno strumento che nasce per accelerare la realizzazione di interventi strategici per il superamento del divario economico e sociale nel nostro Paese. Gli interventi sono finanziati con risorse nazionali ordinarie, risorse comunitarie e del Fondo per lo sviluppo e la coesione. Invitalia è il soggetto attuatore dei Cis.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE CONTE

Governo: Conte, azione costante per far ripartire il Paese

“La nostra azione per far ripartire il Paese e’ continua e costante. Anche attraverso la valorizzazione e lo sviluppo del territorio”. Lo scrive il premier Giuseppe Conte su Facebook. “Questa mattina a Chigi ho presieduto il Tavolo di insediamento del Contratto istituzionale di sviluppo dell’area di Foggia, il Cis Capitanata. Un’azione che, insieme al ministro Lezzi e a Invitalia, stiamo portando avanti da mesi con determinazione, di concerto con i ministri competenti, le Istituzioni e gli stakeholder locali, per dare quanto prima il via libera a progetti in quelle aree depresse del Sud d’Italia che scontano ancora oggi un significativo gap infrastrutturale e di sviluppo. Contiamo che nel giro di poche settimane il Cipe riuscira’ ad approvare i primi interventi per l’area di Foggia, all’insegna della loro strategicita’, cantierabilita’, compatibilita’ e sostenibilita’. Nel frattempo proseguono le riunioni tecniche relative anche agli altri Contratti istituzionali di sviluppo che abbiamo avviato per il Molise, Basilicata e Cagliari, dove mi sono recato personalmente a febbraio, e per i quali a breve firmero’ i rispettivi Decreti. Il nostro territorio ha delle potenzialita’ enormi che vogliamo esaltare e sfruttare appieno”.