“Il muro” di Giuseppe Delle Vergini

Print Friendly, PDF & Email

E’ diventato un libro il romanzo di Giuseppe Delle Vergini “Il muro”, appena edito da Pathos Edizioni di Torino

Cosa hanno in comune una bambina ebrea sopravvissuta ai campi di concentramento e un ragazzino palestinese che vive in un villaggio ai confini di Gerusalemme, prigioniero di muri e posti di blocco? La risposta sta nell’amicizia, che vediamo nascere fra un’anziana professoressa di musica israeliana e il suo giovane allievo palestinese. A unirli, oltre alla musica, la sofferenza, la paura, la precarietà della vita, soprattutto la speranza in un mondo migliore, dove si lotti per la pace e non per la guerra, dove la conoscenza dell’altro aiuti a costruire ponti e non muri.

Da questo libro s’impara, attraverso una scrittura scorrevole e mai noiosa, che i rapporti e la passione vanno oltre qualsiasi barriera.

I muri si possono abbattere con convinzione, basta volerlo. L’amicizia fra Ilda e Omar, grazie al linguaggio universale della musica rappresenta la speranza per farlo.

In un’epoca in cui assistiamo a una crescita esponenziale dei muri, fa riflettere questo delicato racconto in cui sono protagonisti la musica della vita e i suoi più alti sentimenti.

Così ha scritto Andrea Mucci, giornalista fiorentino, dopo averlo letto.

“Purtroppo questo non è il momento migliore per le presentazioni dal vivo. Una era in programma anche a San Marco. E non perdo al speranza di poterla fare quanto prima. Ma la lettura del libro può essere una buona compagnia in questo tempo così inquieto, impensabile e comunque nostro che stiamo vivendo ognuno con la propria storia” ha dichiarato l’autore.

E’ possibile già acquistare il libro sui principali siti online.

https://www.ibs.it/muro-libro-giuseppe-delle-vergini/e/9791280201058?inventoryId=250004666

https://www.pathosedizioni.it/catalogo/il-muro/

https://www.lafeltrinelli.it/libri/giuseppe-vergini/muro/9791280201058