San Marco in Lamis, si è dimesso l’assessore Antonio Del Mastro

Print Friendly, PDF & Email

L’Assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di San Marco in Lamis, l’ingegnere Antonio Del Mastro, ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico. La decisione, passata in sordina e motivata per questioni di carattere personale, sarebbe stata protocollata lo scorso 30 giugno, data in cui si è tenuto l’ultimo Consiglio Comunale.

Antonio Del Mastro, esterno alla massima assise cittadina, fu nominato da Michele Merla quindici giorni dopo l’abbandono rumoroso di Alessio Villani dalla maggioranza.

«Amministrare una comunità non è semplice, è una vocazione, ci vuole molto coraggio e abnegazione. Quando un amministratore rassegna le proprie dimissioni, il più delle volte lo fa dopo aver riflettuto tanto e per validissime motivazioni di carattere politico e sostanziale! Bisogna soffermarsi col pensiero perché è un grande campanello d’allarme per tutti! Ai posteri l’ardua sentenza», è il commento (in evidente riferimento alle dimissioni di Del Mastro) apparso pochi minuti fa sulla pagina Facebook dell’ex assessore all’Urbanistica Alessio Villani.