Mangiacotti, Crisetti, Palladino, Cappucci: quattro nomi per una poltrona sola

Print Friendly, PDF & Email

A San Giovanni Rotondo il “dopo Cascavilla” e’ un affare tra tre uomini e una donna. Consegnate le liste: in 159 aspirano ad entrare tra i 16 dell’assise

159 aspiranti membri dell’assise (in pista 10 liste da 16 candidati, tranne una – che è da 15- quella dell’Udc) e 4 alla carica di primo cittadino. Sono i numeri della competizione elettorale del prossimo 26 maggio per rinnovare il consiglio comunale della città di san Pio dopo l’autoscioglimento per effetto delle dimissioni di massa di nove consiglieri comunali dello scorso 14 febbraio che mandò a casa anzitempo (con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale della consiliatura) l’ex sindaco Costanzo Cascavilla. Ieri sabato 27 aprile 2019 alle ore 12,00 sono scaduti i termini per la presentazione di liste, simboli e candidati. Da domani è già campagna elettorale. Tra un mese circa, i 15mila elettori della città si esprimeranno per scegliere da chi farsi amministrare nel prossimo quinquennio. La scelta è tra tre uomini ed una donna. Quattro le offerte politiche: centrodestra, centrosinistra, Rifondazione Comunista e Movimento 5 Stelle. A sostegno di Michele Crisetti (centrosinistra) tre liste (schierati 48 candidati consiglieri comunali): San Giovanni Rotondo Popolare, Res e Pd. Cinque invece le liste per Giuseppe Mangiacotti del centrodestra (in corsa 79 aspiranti consiglieri comunali): Udc, Pdc, Lista del sindaco, Lega per Salvini e Fratelli d’Italia. Spicca l’assenza di Forza Italia come simbolo. Concorrono invece i suoi esponenti riconosciuti -vedi Michele Pio Lombardi (consigliere comunale uscente) e l’ex assessore Mimmo Longo (uno dei tre sconfitti alle primarie del 31 marzo scorso stravinte da Mangiacotti) – i quali hanno trovato spazio nella lista di Fratelli d’Italia. Al pari di Nunzia Canistro (fittiana di Direzione Italia), altra sfidante sconfitta alle primarie (il terzo era il leghista Mauro Cappucci). Presente invece come simbolo la Lega per Salvini, partito dato in ascesa in città, grazie al forte legame instaurato di recente tra Cappucci e l’imprenditore Massimo Casanova, l’uomo di Matteo Salvini sul Gargano, candidato alle elezioni europee. Due le novità di questa tornata elettorale comunale sangiovannese: il ritorno del simbolo di Rifondazione Comunista sulle schede elettorali e la prima volta di una candidata del “gentil sesso” a sindaco (la Nunzia Palladino del movimento grillino). La ufficializzazione di ieri delle candidature ha in sostanza rispettato le previsioni della vigilia. Il ring elettorale vedrà pertanto una sfida a quattro. Visto lo schieramento delle truppe messe in campo appare fin troppo chiaro a tutti che “l’uomo da battere” sarà Giuseppe Mangiacotti, l’ex piddino, oggi esponente dell’Udc di Angelo e Napoleone Cera da San Marco in Lamis, capace di stravincere le primarie del centrodestra dello scorso 31 marzo con 2.188 voti su 3.872 votanti. La sua coalizione conta su 79 aspiranti membri dell’assise, spalmati su cinque liste ed ha tutta l’aria di essere una devastante “macchina elettorale schiacciasassi”. Per chi si oppone, arrivare al ballottaggio potrebbe già rappresentare una impresa.

Francesco Trotta

1) LISTA MICHELE CRISETTI CANDIDATO SINDACO (centrosinistra)

Tre liste a sostegno: RES LAVORO, SOLIDARIETA’, FELICITA’; SGRPOPOLARE e PD

PD Matteo Pio Placentino, Giuseppina Scarano, Pasquale Malerba, Giuseppina Curatolo, Matteo Masciale, Laura Santoro, Francesco Cipriano, Lucia Mischitelli, Michelantonio Fania, Laura Martin, Mauro Pio Ciavarella, Anna Maria Merla, Antonio Colella, Donato Vergura, Laura Vergura, Giuseppe Longo.

SANGIOVANNIPOPOLARE Antonio Pio Cappucci, Daniela Di Cosmo, Leonardo Maruzzi, Salvatore Ricciardi, Stefano De Bonis, Rachele De Vita, Maria Pia Patrizio, Domenico Gemma, Pasquale Chindamo, Rosa Emilia Fini, Luigi Fraticelli, Annalisa Palladino, Antonio Brisco, Ivano Alfredo Fania, Luigi Pellegrino, Grazia Savino.

RES Tonino Cafaro, Gaetano Cusenza, Anna Gallieri, Maddalena Giuliani, Marco Giuliani, Daniele Gorgoglione, Franco Manzo, Incoronata Marcucci, Michele Merla, Milena Miscio, Ivanmatteo Piccoli, Silvia Poli, Matteo Russo, Luigi Scaramuzzi, Annalisa Scarpiello, Michele Simone.

Tre liste per 48 candidati consiglieri comunali a sostegno di Crisetti sindaco.

2) LISTA GIUSEPPE MANGIACOTTI CANDIDATO SINDACO (centrodestra)

5 liste a sostegno: MANGIACOTTI SINDACO, PDC, UDC, FRATELLI D’ITALIA, LEGA PER SALVINI.

LISTA MANGIACOTTI SINDACO: Francesco Bisceglia, Marina Bubici, Costanzo Cappucci, Massimo Ciavarella, Luigi Cisternino, Francesca d’Angelo, Anna Longo, Salvatore Mangiacotti, Gabriele Mischitelli, Rosanna Puzzolante, Giuseppe Ricciardi, Adelina Sadikay, Anna Rita Varrecchia, Giuseppe Vincitorio, Pasquale Viscio, Samuele Zichella.

UDC: Giuseppe Miglionico, Rossella Fini, Pietro Placentino, Paolo Pio Morcavallo, Bianca D’Errico, Giulia Siena, Salvatore Ritrovato, Costanzo Ricco, Michela Tamburrano, Gianluca Moliterno, Anna Costanza Cirella, Pietro Del Buono, Leonardo Tancredi, Massimo Pavino, Loreta Merla.

PDC Partito della Città: Michele Centra, Teresa Cipriano, Maria Pia Cusenza, Michele De Angelis, Vincenza Dell’Olio, Saverio Dragano, Fabio Fano, Annamaria Fini, Leandro Fiore, Carmine Francavilla, Patrizia Germano, Gennaro Natale, Davide Puzzolante, Laura Russo, Dario Spano, Nicola Urbano.

LEGA: Mauro Cappucci, Vincenzo Auritano, Salvatore Cafaro, Filippo Cascavilla, Angelo detto Gabriele Cotugno, Costanza Di Lella, Michele Impagliatelli, Michele Longo, Maria Merla, Marianna Pia Natale, Aurelio Pasqua, Rosanna Stega, Maria Vergura, Rosa Villani, Matteo Viscio, Mischitelli Antonio Claudio.

FRATELLI D’ITALIA: Nunziata Canistro, Claudio Russo, Maria Carmela Aprile, Giuseppe Alessandro D’Addetta, Michele Pio Lombardi, Domenico (detto Mimmo) Longo, Stefano Ciro Nardella, Salvatore Palladino, Grazia Sabatelli, Giovanni Quarticelli, Saverio Siorini, Francesca Elisa Zanetti, Simona Steduto, Rossella Carosielli, Giuseppe Chiumento, Bartolomeo Dragano.

5 liste per 79 candidati consiglieri comunali a sostegno di Mangiacotti sindaco.

3) LISTA RIFONDAZIONE COMUNISTA

CANDIDATO SINDACO ROBERTO CAPPUCCI

Lista candidati consiglieri comunali: Michèle Ndereyeh Bonolini; Nicola Capuano; Maria Carinci; Michele Carriera; Matteo De Santis; Michele Del Sordo; Mario Di Maggio; Giovanni Ercolino; Giuseppe Grifa; Patrizia Latiano; Marco Limosani; Mariassunta Marchesani; Giuseppe Merla; Ivana Palieri; Elena Incoronata Pallara; Nicola Squarcella.

1 lista per 16 candidati consiglieri comunali a sostegno di Roberto Cappucci sindaco

4) LISTA MOVIMENTO CINQUE STELLE

CANDIDATO SINDACO NUNZIA PALLADINO

Salvatore Biancofiore, Massimiliana Cascavilla, Francesco Ciavarella, Maria Felicia D’Addetta, Michele De Cristofaro, Alfonso Del Pesce, Giuliano Ercolino, Pietro Michele Gravina, Francesco Mangiacotti, Maria Libera Maratea, Tonia Nardella, Vittorio Placentino, Michele Pio Russo, Giuseppe Savino, Maria Rossana Straccialini.