PTA San Marco in Lamis: «Si è avverato un sogno»

Si è avverato un sogno. L’ex Ospedale Umberto I diventa il primo PTA della provincia di Foggia. La riconversione ormai è una realtà e non più una semplice promessa. Tanti ne hanno parlato, prima e dopo le inaugurazioni, giornalisti, politici. Nnon voglio ripetere, ridefinire… voglio solo ringraziare. 

Si, ringraziare quanti con il loro lavoro hanno reso possibile la realizzazione di questa riconversione. Grazie in primis ai miei collaboratori che si sono spesi quotidianamente, in silenzio, con classe e con energia. Grazie alle imprese edili ed elettriche, locali e non, che hanno in pochi giorni fatto un vero e proprio miracolo. Grazie agli “Angeli della SANITASERVICE” che sono stati davvero instancabili. Grazie ai fiorai di San Marco che hanno addobbato gratuitamente le due nuove strutture residenziali (Cursio l’Hospice e Napolitano la RSA modulo Alzheimer), l’ingresso e la scalinata esterna (Di Carlo) e la RSA già presente (Capraro).

Grazie all’Area Tecnica dell’ASL sempre disponibile  e attenta. Grazie al Direttore Generale e al suo staff per la fiducia e l’impegno personale accordataci. Grazie all’URP che ci ha supportato in maniera egregia. Grazie al Presidente Emiliano per aver reso davvero unica e memorabile l’inaugurazione. Ma un grazie grande va a tutti voi concittadini che con la vostra presenza avete reso straordinario l’evento.

Ora è tempo di spegnere i riflettori e ritornare al nostro lavoro assicurando il nostro impegno quotidiano.

Il Direttore del Distretto Socio Sanitario di San Marco in Lamis
Michele CIAVARELLA